DEHORS/AUDELA




Elisa Turco Liveri e Salvatore Insana si incontrano a Roma nel 2010, nello spazio dell'Atelier Meta-Teatro diretto da Pippo Di Marca.

Il progetto di cui fanno parte fa confluire arti visive e arti performative nel segno di una ricerca continua in cui i diversi codici artistici, pur mantenendo una loro specificità, diventano al contempo capaci di generare nuove forme espressive.

All'insegna dell'interferenza reciproca, si parte da una pratica in cui, se il corpo e l'azione costituiscono il centro della drammaturgia, anche il video ha tratti fisici, si nutre del corpo e ne diventa parte integrante sulla scena. 

Negli ultimi anni hanno dato vita, in collaborazione con la light designer Giovanna Bellini e con la musicista Giulia Vismara, e nel costante tentativo di superamento dei generi, dei luoghi e degli strumenti "deputati", a opere video-teatrali (Planimetrie; CC; A Pezzi; Strategia K; Perfetto Indefinito), progetti di ricerca audiovisiva (Recognition; Nero Enigma; Dove era che non ero, Lunaris), installazioni urbane e percorsi d'indagine fotografica (Crocevia; Space-time Lapse; Contre nature; Vacuum), workshop sperimentali (Performare il quotidiano).

Nel 2014 con Strategia K hanno vinto il premio 014 Video in Cantiere, presso Electa Creative Arts, Teramo e sono stati selezionati per il festival Verdecoprente. Con Nero Enigma hanno vinto il II premio al Premio Creatività Città di Marsciano. Nel 2015, Perfetto Indefinito è stato selezionato per Caos presso Stalker Teatro, Torino, per la stagione di residenze di L'Estruch, Barcelona, e per l'edizione 2015 di Nuove Traiettorie XL, a cura della rete Anticorpi XL. Plica Ex Plica è stato uno dei tre progetti finalisti di CrossAward, Verbania; Dove era che non erovince Activa 2015 ed entra a far parte del catalogo di artE Alter collection.
Il progetto CC – Claude Cahun Contre Culture, prodotto dall'Associazione Culturale Dello Scompiglio, ha debuttato a giugno 2016 all'interno di Assemblaggi Provvisori; Lunaris farà parte della stagione 2016 di Time Is Love 9 - international videoart program e di Delete Tv, cable tv (Londra); Perfetto Indefinito è selezionato per Focus Genere, all'interno della programmazione di Zona K, Milano e vince il bando L'Italia dei Visionari e facendo parte di Kilowatt Festival 2016Fase di dormienza, progetto performativo creato durante la residenza Geografie Sommerse (Armungia, Cagliari, 2015), verrà presentato durante Teatri Peregrini 2016 (Santa Teresa di Gallura, Olbia);
Il progetto Planimetrie, selezionato per AnghiariDanceHub2016, è stato presentato all'interno di FabbricaEuropaFestival2017 e di FuoriFormatoFestival, Genova, 2017;
La più lontana patria fa parte del catalogo di TaoFilms (TheArt of SlowCinema VoD) da gennaio 2017;
Dal 2015 collaborano con la Fondazione Mondo Digitale, proponendo laboratori interdisciplinari legati alle arti digitali nelle scuole superiori di Roma.


Elisa Turco Liveri and Salvatore Insana create the collective Dehors/Audela in 2010, in the space of Atelier Meta-Teatro, an avant-garde theatre space based in Rome.

The project to which they belong seeks to bring together visual art and performing arts in the sign of ongoing research in which different artistic codes still maintain their specificity and at the same time are able to generate new forms of expression.

Under mutual interference and intervention from respective fields of action, we start from a theater in which, if the body and the action are the center of the drama, the video has physical traits, it feeds of the body and becomes an integral part of the scene.

In the last few years, in collaboration with the lighting designer Giovanna Bellini, and in the constant attempt to overcome genres, places and "deputies tools", they have produced video-theatrical works, audiovisual projects, site specific installations and photographic investigation , experimental workshops.

In 2014 with Strategia K (K Strategy) they won the 014 Video in Cantiere Award at Electa Creative Arts, Teramo and were selected for the festival Verdecoprente. With Nero Enigma won second prize at the Creativity Prize City of Marsciano. In 2015, Perfetto Indefinito (Indefinite Perfect) has been selected for Chaos at Stalker Teatro, Turin, for the season of residences of L'Estruch, Barcelona, for the 2015 edition of Nuove Traiettorie XL (Network Anticorpi XL) and for TeatriDiVetro festival; Plica ex plica has been one of three finalists of CrossAward, Verbania; Dove era che non ero (Where it was that I was not) win Activa 2015 and becomes part of the artE Alter collection.

The project CC - Claude Cahun Contre Culture, produced by the Ass.Cult. Dello Scompiglio, has been presented in june 2016 in Lucca during Assemblaggi Provvisori; in 2016 Lunaris has been selected for the season of Time is Love screening – international video art program and for the season of Delete-Tv, cable tv based in London; Perfetto Indefinito has been selected for Focus Genere (Zona K, Milano) and the won L'Italia dei Visionari open call and will be presented in july during Kilowatt Festival;
 


SALVATORE INSANA  ha frequentato il Dams dell'Università di RomaTre concludendo il suo percorso magistrale nel 2010 con un elaborato sul concetto di inutile.

Sulla via dell’inutile come non appartenenza all’idea di arte come impegno sociale, ha portato avanti la sua ricerca tra immagini in movimento, fotografia e altre forme di revisione ed erosione dell’immaginario, in lotta sulla soglia tra lirismo visivo, dissoluzione dell’orizzonte più didascalico degli eventi e ricombinazione dei codici e delle strutture linguistiche.
Ha collaborato con il filmmaker Roberto Nanni, con l’Atelier Meta-Teatro, spazio storico di ricerca teatrale diretto da Pippo Di Marca; con l'Associazione Culturale Nembostrato, con il Gruppo sperimentale Villanuccia, con l'art label SLIM, con LYRIKS, laboratorio interdisciplinare di ricerche artistiche;e con la Socìetas Raffaello Sanzio per il festival Màntica 2013;
Ha collaborato in percorsi di ricerca audiovisiva con i musicisti e sound artist Simone Pappalardo, Girolamo Deraco, Aron Carlocchia, The Additive, Frank Heierli, Tobias Faar, Ynaktera, Playing with Nuns, Leira Kabuki, Nino Martino, Santiago Merino, Francesca Sortino, Jacob Kirkegaard, Clayton Alpha, Moloch Cinematic Tet e con la label Brusionetlabel.

É inoltre redattore di TAXI DRIVERS, rivista indipendente di cinema, per la quale cura la rubrica UNDERGROUND, re-visioni di percorsi sotterranei e sperimentali, e collabora con KRAPP'S LAST POST, quotidiano di informazione teatrale non omologato e con ZERO, magazine di eventi e lifestyle. Cura il blog di parole e immagini in ribelle meta-movimento http://workinregress-sam.blogspot.com/

Le sue opere sono state selezionate per diversi festival in Italia e all’estero (Arte Video Roma Festival, DotFest, Traverse-Video, Vafa Macao, Bang festival, Image contre Nature, Niff – Naoussa, Sguardi Sonori, Onda Mediale,Videholica, 9hundred project, Current Santa Fe, Fiva Buenos Aires, WestVirginiaShortFilmFestival, LuccaFilmFestival, Magmart, Fonlad). Salvatore Insana è uno degli autori invitati a far parte del progetto 100X100=900 (100 videoartist to tell a century), e fa parte del catalogo di VISUAL CONTAINER, italian videoart platform, del C.A.R.M.A., centro d'arti e ricerche multimediali applicate, di NOMADICA, centro autonomo per il cinema di ricerca, di ART HUB, piattaforma online degli artisti che operano nella video e sound art, di P'SILO, vidéothèque del festival Image contre Nature, di SOUVENIR FROM EARTH, prima cable tv dedicata all'arte contemporanea, visibile in Francia e Germania e di ARTE ALTER 'COLLECTION, collezione online di KaosArt, Avilés, Spain.

ELISA TURCO LIVERI inizia la sua formazione professionale come attrice diplomandosi nel 2005 presso l'ERT - corso biennale di alta formazione per attori diretto da Stefano Vercelli e Cesare Lievi. Successivamente studia con: Marco Sgrosso, Massimo Munaro, Michele Monetta, Pippo Di Marca, Cesare Ronconi, Chiara Guidi ( partecipa al percorso di alta formazione Tecniche di vocalità molecolare ERT) e Micha Van Hoecke. Approfondisce, negli ultimi anni lo studio sul movimento e la danza con: Alessandra Sini, Alessandra Cristiani, Giorgio Rossi, Fabio Ciccalè, Simona Bertozzi e Marta Ciappina, sviluppando una personale ricerca espressiva al limite tra teatro danza e performance.

Come attrice ha lavorato con la compagnia del Meta-Teatro di Pippo Di Marca, la Socìetas Raffaello Sanzio, Laminarie ed Ekate Teatro. Nel 2010 partecipa alla residenza per la creazione di Caino del Teatro Valdoca (docenti: Cesare Ronconi, Raffaella Giordano, Silvia Calderoni, Danio Manfredini). Nel 2010 fonda il gruppo Dehors/Audela insieme a Salvatore Insana (video artista) e Giovanna Bellini (light designer) con cui realizza opere che spaziano dalla performance alla videoarte,selezionate in vari festival europei,tra le quali:”Perfetto Indefinito” (selezionato dalla rete AnticorpiXL per Nuove Traiettorie 2015), Plica ex plica (finalista 2015 premio “Cross” - Verbania), Strategia K (Vincitore del premio 014 Videoincantiere), e “Nero enigma” (vincitore del secondo premio alla Creatività città di Marsciano). Nel 2011 inizia la collaborazione con l'attrice Chiara Condrò con cui vince il premio Crash Test 2012 con lo spettacolo “Quod Supererat”, è tra i finalisti del Premio Dante Cappelletti 2013 con “Duetto”.

GIOVANNA BELLINI dal 2008 lavora come disegnatrice e datrice luci in ambito teatrale, collaborando con numerosi registi e attori, tra i quali Riccardo Caporossi, Enrico Frattaroli, Pippo Di Marca, Andrea Teodori, Alessandro Celli, Francesca Staasch, Nino Romeo e con le compagnie Tony Clyfton Circus, Compagnia del Sole(Orlando pazzo per amore – Tragicommedia pop, Teatro Pubblico Pugliese), NO-Dance first Think later (Treno fermo a Katzelmacher, Premio Scenario 2013), TurcoLiveri/Condro. Tra il 2010 e il 2011 e stata il direttore tecnico dell'Atelier Meta-Teatro di Pippo Di Marca nel 2013 ha lavorato presso il Fringe Festival di Napoli. Dal 2011 collabora stabilmente con Dehors/Audela.
Selezionata nel 2014 per il Workshop&light contest per giovani designer presso la sede Clay Paky di Bergamo. Ha compiuto anche numerose esperienze professionali tra cinema, tv, allestimenti museali e architettura, e nel 2014 ha curato l'organizzazione, la produzione e la direzione tecnica del Padiglione svizzero curato da Hans Ulrich Obrist e Lorenza Baroncelli in occasione della 14° Biennale di Architettura di Venezia. Committente Pro helvetia Swiss Art Council, Zurich.


GIULIA VISMARA è una scultrice del suono. Nata a Venezia, è stata subito immersa in una particolare dimensione spazio-temporale e sonora. La sua ricerca sperimentale è focalizzata in particolare sul suono concreto e organico. È particolarmente interessata sulle pratiche dell'ascolto e della diffusione del suono. Accanto ai suoi progetti solisti, collabora come musicista e sound designer con la compagnia Dehors/Audela e fa parte con Laura Ulisse di un duo che mette insieme performance e sound installation. È laureata in musicologia all'Università di Bologna, con una tesi intitolata: “Max Neuhaus, per una possibile emancipazione del suono”, con Daniele Cascella come supervisore. Ha conseguito la sua laurea magistrale in musica e nuove tecnologie dopo aver studiato al Conservatorio di Firenze e e alla Royal Accademy, Sonology Department, di Den Haagn(Olanda). Dal 2004 si interessa all'uso della voce, seguendo numerosi workshop con Amelia Cuni Francesca Della Monica, Meredith Monk, Francesca Cassio, Christian Woltz, Carol Tran Quang. Nel 2010 completa un conrso per restauro audio e archiviazione e digitalizzazione di file audio. Nel 2014-2015 insegna musica e tecnologie al Liceo musicale di Livorno. Attualmente è Pdh researcher allla IUAV, Università di Venezia, con un progetto di ricerca sule dinamiche che intercorrono tra suono e architettura degli spazi. 



TEATRO – PERFORMANCE - LIVE


2017

  • Planimetrie, (In)Generazione, SanGimignano, 26/01/2017; FabbricaEuropa, Firenze, 17/05/2017; FuoriFormato, Genova, 27/06/2017; ElectroCampV, Forte Marghera, Venezia 07/09/2017;
  • Più nel bosco non andremo, Teatro Cantelli, Vignola, 1/04/2017; Inscape Rooms, Ist.Svizzero, Roma, giugno 2017; FaceFestival, Reggio Calabria, 2/08/2017; Scenari Europei, Pescara, 19/09/2017; Teatri di Vetro, Roma, 4/11/2017; 
  • Perfetto Indefinito, Cinematica Festival, Ancona, 11/03/2017; CrashTestFestival, Valdagno (VI), 08/09/2017;
  • Space-Time Lapse, TecheFestival, Finale Ligure, Savona, 3/09/2017;
  • Endless Ending Process_prova aperta primo studio, Anghiari Dance Hub, 25/11/2017
  • Cut_up, Laboratori Permanenti, Sansepolcro, 10/12/2017;

2016

  • Perfetto Indefinito, Zona K, Milano, 15-16/03/2016; Kilowatt Festival, Sansepolcro, 22/07/2016; Scenari Europei, Pescara, 17/09/2016; 
  • Planimetrie, Acs Electa Teramo, 11 marzo 2016; TeatriDiVetro10, Roma, 25 settembre 2016; 
  • CC – Claude Cahun Contre Culture, Assemblaggi Provvisori, Tenuta Dello Scompiglio, Lucca, 18-19 giugno 2016; 
  • Fase di dormienza, TeatriPeregrini2016, SantaTeresa di Gallura, 25/06/2016; 
  • Più nel bosco non andremo, Le forme del suono, TeatroModerno, Latina, 1 giugno 2016; 
  • Il coraggio di stare, di Tommaso Serratore (progetto video), OrienteOccidente, Rovereto, 31 agosto 2016; 
  • Apriti ai nostri baci, di Gruppo E-motion (collaborazione per progetto video), 1 agosto 2016, L'Aquila; 
2015
  • Perfetto Indefinito, Arte Transitiva, Stalker Teatro, Torino, 20-21 marzo 2015; L’Estruch, Sabadell, Spain, april 2015; Acs Abruzzo, Electa Teramo, 9/05/2015; Nuove Traiettorie XL, Ammutinamenti Festival, Ravenna, 12-21/09/2015; Teatri di Vetro, Roma, 15/11/2015; 
  • Plica Ex Plica, CrossAward, Villa Giulia, Verbania, 4/07/2015; Teatro Franco Parenti, Milano, 5/07/2015; 
  • The Line Between, live visual for Aharon new release, TeatroLoSpazio, Roma, 8/02/2015; 
  • Fase di dormienza, Geografie Sommerse, Armungia, 4/09/2015; Cagliari, 9/9/2015; 
  • Festival del Suicidio, di PotevanoEssereRose (collaborazione progetto video); 

2014
  • Strategia K, Play K(ei), Zona K, Milano, 6-7/03/2014; Electa Creative Arts, Teramo, 12/04/2014; Verdecoprente Festival, Amelia, Terni, 20/09/2014; 
  • Land(e)scapes, Re-azione, Ex Fabbrica delle candele, Forlì, 13/04/2014; 

2013

  • Land(e)scapes – da nessuna parte, Nuovo Cinema Palazzo, Roma, 14/02/2013; 
  • In Negativo, Nuovo Cinema Palazzo, Roma, 14/02/2013, Interno 2 – celestial burning e altre visioni, Roma, 17/02/2013; Culturanze, Pescoluse, Lecce, 27 sept 2013; 
  • Space-time lapse, Festival OcchiRossi, Forte Prenestino, Roma, 30/05/2013; Artindipendenti, Ex Snia, Roma, 22/06/2013; 
  • Make you sweat, end residency collective performance, Malzwiese festival, Eurodynamics at District Berlin, Malzfabrik, Berlin, 8/06/2013; 

2012

  • Nelle Pieghe – il coraggio di un gesto simile, Meta-Teatro, 29-31/5/2012; 
  • A pezzi, Ex Snia, 13/6/2012; 

2011
  • A pezzi, un manuale di anatomia per le nuove (de)generazioni, Arteria, Bologna, 14 marzo 2011; Tagad'off 2011, Pioltello, Mi; Meta-Teatro, Roma, 18-21/05/2011; Teatri Riflessi 2011, Catania; del Festival Differenti Sensazioni, XXIV edizione, Biella, settembre 2011); CS Brancaleone, Roma, 19 novembre 2011; 


CINEMA/VIDEOARTE – Festival e rassegne

2016
  • Lunaris, Delete Tv (C31, Melbourne, Australia, 21/03/2016; LA36, Usa, 31/05/2016; Okto Tv, Austria,19/05/2016; ; Time is Love 9 (Plateau Gallery, Berlin; Mur Nomade, Hong Kong; Spectrum Festival, Villach, Austria); RapidPulse - International Performance Art Festival Chicago, Usa,  1-5/06/2016; 
  • Clinamen, Global Village (ArtZaanstad festival, Netherlands 20/22/05/2016, Landshut Germany, 24/06-3/07/2016; MidenFestival, Kalamata,Greece, 7-8/07/2016; IVAHM - Festival Internacional de videoarte de Madrid, 8/13/05/2016; DANÇA EM FOCO - Festival Internacional de Vídeo & Dança, Rio de Janeiro, Brasil 24/05-05/06/2016;
  • Perturbazione, Image contre Nature, Marseille, 8-10/07/2016;
  • Davanti, Urban Research, Directors' Lounge, Berlin, 25-26/06/2016; MamaLovey's FilmSalon, the Finborough Arms, London, 12/01/2016
  • Flotte di pace Ritrovarsi, Sciacca, 26-28/08/2016;
  • Inganni, Festival des cinémas différents et expérimentaux, Paris, 12-16/10/2016;
  • Dove era che non ero, FestivalAltoVicentino, Santorso(Vi), 14-19/06/2016; ScenariEuropei, Pescara, 16/09/2016;
  • Distance, 016VideoInCantiere, Teramo; EspresioniFilmFestival (
  • Notice of Storm, NoFest – Cosa fare con il fuoco, Piove di Sacco, Padova, 27/05/2016; 16Civico, Pescara, 15-30/09/2016;
  • Fill up the space, Le Regole del Corpo. norma e arbitrio, Festival della scienza medica, Accademia delle Belle Arti, Bologna
  • Tertium non datur?, Estrazione/Astrazione, Festival d'arte contemporanea, Caltanissetta, 22-24/07/2016
  • Fase di dormienza, Gene, a cura di Caterina Arena e Salvatore Camilleri (Palazzo Cafisi - Favara, 16 Civico – Pescara, Comune di Agropoli, Basement Roma Est - Roma, Betlemme agli Angeli – Caltanissetta, Caffè Letterario Hemingway – Modica, Comune di Castelbuono, C.S.O.A Cartella - Gallico , Hostaria della Musica – Modica, Le Fate – Ragusa, PYC – Palermo, SINGOLA ristorante naturale - Modica, Spazioxygene – Roma, Tattoo Lumière – Piacenza, ARCI Tavola Tonda – Palermo, Teatro Zeromeccanico – Gallipoli); OBLIQUA, International Videoart Festival, a cura di Visual Container, Lisbon, Portugal; XXXfuorifestival, Pesaro, 29/06-8/07/2016, Parklive, Formigine, Modena, a cura di VisualContainer,  9-10/07/2016;
  • Her Candid Grace, PièceOFF | Visioni senza filtri, Teatro Quirinetta, Roma, 24/04/2016

2015

  • White Riot, Tropici, AngeloMai, Roma, 7/02/2015; 
  • Dove era che non era, Traverse Video, Toulouse, 18/03/2015; Activa 2015, La noche blanca de Aviles, Spain, 17/04/2015; Sala LAi – Gijon, 6/06/2015; Les Irrecuperables, La Semaine Flou, Galeri edu Genie de la Bastille, Paris, 29/4/2015; TransFormation, Lab71, Toulouse, 26/06/11/10/2015; Avvistamenti, Bisceglie, 30/12/2015;
  • Davanti, MAF - Media Art Festival, Centrale Montemartini, Roma, 25-28 feb 2015; 
  • Lunaris, Proceso de Error Festival, Valparaiso, Chile, 10/04/2015; FlExiff, Sydney, Australia, 19-21/09/2015; Fonlad, Coimbra, Portugal, june 2015; Proyector Festival, Madrid, 18/09/2015; 7th Wordless Short Film Festival, Sydney, 28-29/11/2015; CÓDEC/Festival de Vídeo y Creaciones Sonoras
  • Mexico City, 2-5/12/2015;
  • Nero Enigma, Proceso de Error Festival, Valparaiso, Chile, 17/04/2015; Image Contre Nature Festival, Marseille, july 2015; Little Performance Magazine, Liverpool september 2015; Avvistamenti, Bisceglie, 30/12/2015;
  • Flotte di Pace, XmV, Experimental Music Video, New York, 23/04/2015; Fonlad Festival, Coimbra, Portugal, 16/05/2015; Festival de la Imagen, Manizales, Colombia, 21-25/04/2015; VoxNovusFestival, New York, 21/10/2015; Cinetoro Festival, Calì, Colombia, 10/10/2015; 
  • Un bene incurabile, GreenTechFestival, Pisa, 11/04/2015; 
  • Your Mirror, The Very Eye of the Night, PesaroFilmFestival, 18/06/2015; MoliseCinema, 9/08/2015; 
  • Abitavamo lo stesso tempo, Ritrovarsi, Sciacca, 31/07-2/08/2015; 
  • Reflect, Audiovisioni digitali, TempoRealeFestival, Firenze, /10/2015; 
  • Clinamen, FaceFestival, Parco di Ecolandia, Reggio Calabria, 1-10 agosto 2015; OverTheReal, Viareggio, 20-22/11/2015; 
  • L'imbarazzo della forma, Meta-Cinema Festival, Bologna, 26-28 novembre 2015; 
  • Varchi – Gaps, Interiora, Spazio Cima, Roma, 22/10/2015; 

2014

  • Fill up the space, Art Night, Mia Screen, Pasadena, California, 14 mar 2014; 
  • Land(e)scapes, West Virginia Short Film Festival, 22 mar 2014; 
  • Dove era che non ero, Spazio Inangolo, Penne, 5-18 aprile 2014; Aliens, Ferrara, 14/06 e 19/07 2014; Festival Signes De Nuit, Berlin, 30 july; Paris, 10 dec; Videoscape, Lucca, 5-28 settembre; InterMediaciones, Medellin, Colombia, 7-10 oct; Journey, 3-9 nov, AreByte, London; The Wanderer above the mist, FestivaMiden, Athens, 9 nov; Festival Pontino del Corto, Latina, 12-16 novembre; 
  • A propos de l'été de l'ame, Spazio Inangolo, Penne, 5-18 apr 2014, Reazione, Forlì (13 apr), New Temporary Exhibition, Cittanova Rc, 18/05-22/06; 
  • Hunger – carne mangia carne, Deep Trash Italia, Bethnal Green Working Men's Club, London, 2/05/2014; 
  • Flotte di Pace, Nite Art Festival, Melbourne, 23 luglio 2014 and online on ExcerptMagazine; 
  • White Riot, Lucca Film Festival, 2/10/2014; 
  • Strategia K, vincitore di 014 Video in Cantiere, Electa Creative Arts, Teramo, 12/04/2014; FaceFestival, ReggioCalabria, 1-10/08/2014; Premio Gianni Di Venanzo, Teramo, 11/10/2014; 
  • L’età dell’anima ha le estati contate – una trilogia, Nomadica, Capo d’Orlando, 23/0872014; 
  • Nero Enigma, vincitore del II Premio Creatività Marsciano, Perugia, Italy, 30 nov-6 jan 2015; Spazio Inangolo, Penne, 5-18 apr 2014; The Wanderer above the mist, FestivaMiden, Athens, 9 nov; 
  • Davanti, Festival Tous Courts, Aix-en-Provence, France, 6 dec; 
  • Your Mirror, MusicVideoArt, HeureExquiseFestival, Palais des Beaux Arts, Lille, 2-3/12/2014; 
  • Reflect; MusicVideoArt, HeureExquiseFestival, Palais des Beaux Arts, Lille, 2-3/12/2014; 
  • Interlocutori del tempo, OlioInCorto, Larino, Campobasso, 19 dec; 
2013

  • Dolls, White Nightmare, Hunger - carne mangia carne, Fear Time, evento multimediale sulla paura contemporanea, Circolo degli Artisti, Roma, 13/01/2013; 
  • In Origine, Visioni d’arte, Ca’Foscari Cinema, Venezia, 30/01/2013; 
  • In pieces, ArtHub, 2video - Pazzia, (http://www.undo.net/it/duevideo/1358358002); 
  • Davanti, Nuovo Cinema Palazzo, Roma, 14/02/2013; Nuovo Cinema Aquila, 18-19/04/2013; Festival Pontino del cortometraggio, Latina, 19-23/06/2013; Image contre Nature, Marseille, 9-12/06/2013; Biennale Magna Grecia, San Demetrio Corone, Cs, 3/08-2/09/2013; MoliseCinema, 10/8/2013; Paratissima, Torino, 6-10/11/2013; 
  • Steps in vain, Traverse-Video, Tolosa, 14/3/2013; 
  • Fill up the space, ArtHub, 2video – Inconscio (http://www.undo.net/it/duevideo/1362159973); Entrèe video, espace Synesthesie, Saint Denis, Paris, 22-24/3/2013; Currents 2013, The Santa Fe International new media festival, Usa, 14/30/06/2013; Image contre Nature, Marseille, 9-12/07/2013; Videoholica, Varna, Bulgaria, 1-6/8/2013; Fiva, Buenos Aires, Arg, 12 nov 2013 
  • White Riot, 9hundred, 100x100=900, 100 videoartist to tell a century, Nuovo Cinema Aquila, Roma, 18-19/4/2013, (http://www.9hundred.org/); 
  • Recognition, FestArte, I colori del mondo, Factory, Roma, 9-12/0572013; 
  • Mirrors, CineclubDetour, 24/05/2013, Roma; 
  • In origine, Audiovisioni digitali, Scicli, 1/06/2013; 
  • L’altra velocitàAperture, Night Italia 7 – Evanescence, Galleria TraLeVolte, Roma, 13/0672013; 
  • Varchi – Gaps, Darkness at the edge, Propeller Centre for the visual art, Toronto, Canada, 7-13/06/2013; 
  • Blind DeviceIn PiecesRecognition, XXXFuoriFestival, Pesaro, 23/06-1/07/2013; 
  • Prima di andare, Artindipendenti, Ex Snia, Roma, 6/07/2013; 
  • Il soffio dello spazio vuoto, CICI Festival, Castellammare del Golfo, 9-15/09/2013; 
  • Trail the rail, follow the line, Le Tgv en 50 seconds, Marseille, 27/09/2013; 
  • Limbo, Corti & Cigarettes Festival, Auditorium della Conciliazione, Roma, 5/10/2013; 
2012 

  • Doors, Varchi – Gaps, Davanti, Aperture, Entrare, HollyArt, Quantum Leap Gallery, Roma, 18/01/2012; 
  • Un’altra persona,Identikit.it, Casa dei Teatri, Villa Pamphili, Roma,10/03/2012; 
  • Varchi, Mapping 03, Restlessness, Cecilia, Tito – Pz, 20-26/4/2012; Transiti, Cact, Bellinzona, Ch, 28/4/2012; 
  • Land(e)scapes, East: Oriental Festival, App, Roma, 1/5/2012; Cantieri del Meta-Teatro, Roma, 29-30/5/2012; Invasioni Urbane, Taurianova, Rc, 25/8/2012; Night Italia Ark Festival, Roma, S.Lucia del Gonfalone, 15/11/2012; 
  • Light Strategies, Lpm, Roma, 2/6/2012; Onda Mediale, ArtWebGallery, La Spezia, 8/10/2012-6/1/2013; L.E.D., Caltanissetta, 8-25/12/2012; 
  • In Pieces, Festival Image contre Nature, Marseille, 10-14/6/2012; 
  • Touch It, S'ex Upim, Macerata, 7-23/09/2012; 
  • Abitavamo lo stesso tempo (We lived the same time), Sguardi Sonori 2012, (Ancona, 15-30/09/2012); 
  • Fill up the space,VAFA, Macao, China, 1-15/12/2012; 
2011 

  • Varchi, FlashForward, [Box], VisualContainer, Milano, 5/04-2/05/2011; IV International video-art festival, Madrid, 11-17/07/2011; Tunnel Gallery, Laura Film Festival, Levanto/Bonassola, 20-31/072011; Night of the museum and galleries, Plovdin, Bulgaria, 19/11/2011); Arte Video Roma Festival, Cinema-Teatro Volturno, 21-23/102011; 
  • Luce riflessa restituita alla notte di Roberto Nanni (2011), (collaborazione artistica), Cinèma Action Christine, Parigi,12/04/2011, Short Film Festival, Ca'Foscari, Venezia, 28/05/2011, Cinema Jove festival, Valencia, 22/06/2011; Accademia delle belle arti, Roma, 20/07/2011; 
  • In Origine, BangFestival, Barcellona, aprile 2011; vincitore del premio Orizzonti della tecnica, Festival Corti&Cigarettes, Roma, 18/11/2011; Arte Video Roma Festival, Cinema-Teatro Volturno, 21-23/10/2011; Autumn Contamination, Campobasso, 24/11-4/12 2011); Entr'acte intermediale; 
  • A pezzi, Il Coreografo Elettronico, XVIII edizione, PAN, Napoli, 6-7/05/2011, NightItalia - Apocalypse How, Galleria TraLeVolte, Roma, 6/102011; 
  • La testa, NonfermArti, Cosenza, 18-19/06/2011; 
  • Steps in vain, Naoussa International Film Festival, Grecia, 29/9-1/10 2011; 
  • Radici, Migrazioni audiovisive, Biancovolta, Viterbo, 9/12/2011; 
2010 

  • Doors, Magmart, Pan, Napoli, 26-28/03/2010; VideoNight, Cineclub Detour, Roma, 7/05/2010;Arte Video Roma Festival, Casa dei Popoli, Roma, 25-27/06/2010; Display Zone, Locanda Atlantide, Roma, 12/1072010; StereoTypes/ Sunday Session, Loop, Roma, 14/11/2010; 
  • La paralisi dell’empatia, FestArte – Violenza invisibile, La Pelanda, Roma, 15-19/09/2010; 
  • Hommage to John Cage’s 4’ 33’’, DotFest 2010 (www.dotfest.net); 
  • Oren Ambarchi+Roberto Nanni, Festival Collateral, (collaborazione artistica), Spazio Sì, Teatro San Leonardo, Bologna, 30/10/2010; 
  • Texture for a color, Cantieri del Meta-Teatro, Roma, 9/12/2010; 




FOTOGRAFIA

2016

  • Notice of Storm, 16Civico, Pescara, 15-30/09/2016;

    2014

  • Strategia K, Zona K, Milano, 6-7 marzo 2014;
  • A propos de l'été de l'ame, New Temporary Exhibition, Cittanova Rc, 18/05-22/06/2014;
  • Space-time lapse, Spazio Inangolo, Penne, Pescara, a cura di Ivan D'Alberto, 5-18/04/2014;
  • Corpi Mistici – anima e carne, ArtWebGallery, 7/07-30/09/2014;

2013

  • Space-time Lapse, OcchiRossi Festival, aprile 2013;Young at art 2013, a cura di Andrea Rodi, Maca, Museo d’arte contemporanea Acri, 20/04-16/06/2013; Biennale Magna Grecia, San Demetrio Corone, Cs, 3/08- 2/09/2013); Paratissima, Torino, 6-10/11/2013;
  • Folds, pieghe della visione, Dodici Pose, Roma, 27 /02/2013;
  • Incubi e Flying menace, Fear Time, evento multimediale sulla paura contemporanea, Circolo degli Artisti, Roma,13/01/2013;
  • Interno 2 – Celestial Burning e altre visioni, Roma, 16-17/02/2013;
  • Transizioni – passaggi da uno stato di cose a un altro, Teatro Furio Camillo, Roma, 28 febbraio, 31 marzo 2013;
  • Pause, collettiva curata da Il Filo di Sophia, Unical, Cosenza, 12/03/2013, Neromacchiato, Cosenza, 21-28 marzo 2013;
2012

  • Entrare, Quantum Leap Gallery, Roma, 10-20/01/2012;
  • Artigli, La sua mano, Festival Interiora, Forte Prenestino, Roma, 30-31/10/2012;
  • The CollectiveArtInstallation, Carnem, La Fabbrica del Vapore, Milano, 18/12/2012;

2010

  • Ri(s)catti, Meta-Teatro, Roma,7/04/2010;

INSTALLAZIONI, INTERVENTI URBANI

  •  L’ultima spiaggia, Pianeti Proibiti, organizzata da Atelier Meta-teatro e Teatro Argot, Roma, 26 settembre 2010;
  • Scacco Matto, in collaborazione con l'art label S.L.I.M, Crack 2011, Forte Prenestino, 16-19 giugno 2011; 
  • Touch it, S’ex Upim, Macerata, settembre 2012; 
  • L’ombra di lei, Interno 2 – Celestial Burning e altre visioni, collettiva; Roma 16-17/02/2013; 
  • Nero Enigma, Corti Aperte, Polistena, Rc, 27 luglio 2014; 
  • Space-Time Lapse, Ritrovarsi festival, Sciacca, Agrigento, 22-24 agosto 2014; 
  • Un bene incurabile, Verdecoprente festival, 7 parole a scuola di po/etica, Attigliano, Tr, 17 settembre 2014; 
  • Tutto ciò che ci manca è tutto ciò che ci serve, Logos, festa della Parola, 9-12 oct 2014; 
  • Un bene incurabile, Media Arts Festival, Roma, Fondazione Mondo Digitale, 25-28 feb 2015; 
  • La più lontana patria, Formazioni della luccicanza, Monteprandone, Ascoli, 26/7-24/8/2015; 
  • Per un'ecologia dello sguardo, PianaEcoFestival, Cittanova, Rc. 10-12/09/2015; 

RESIDENZE

  • Eurodynamics, District Berlin, 2013
  • Cici Festival, Castellammare del Golfo, 2013
  • Venafro, Olio in Corto, Molise Cinema 2014
  • Verdecoprente Festival, Amelia, 2014; Alviano, 2016;
  • Tenuta Dello Scompiglio, Lucca, 2015-2016;
  • Acs Abruzzo Circuito Spettacolo, Teramo, 2014-2016;
  • Stalker Teatro, Officine Caos, Torino, marzo 2015;
  • Cross Award, Verbania e Teatro Franco Parenti, Milano, luglio 2015;
  • Geografie Sommerse, Armungia e Cagliari, agosto 2015;
  • Nuove Traiettorie XL, Festival Ammutinamenti, Ravenna, settembre 2015
  • Bocs, Cosenza, dicembre 2015
  • Laboratori Permanenti, Sansepolcro, feb 2016;
  • Vera Stasi, Tuscania, maggio 2016;
  • Spazio K, Prato, luglio 2016
  • Ilinxarium, Inzago, Milano, luglio 2016;
  • Anghiari Dance Hub, Anghiari, settembre 2016 - aprile 2017;
  • SettimoCielo/OfficinaEst, Arsoli, Roma, dicembre 2016;
  • Teatro Magro, Mantova, marzo 2017
  • Armunia, Castiglioncello, aprile 2017;
  • Dracma Centro Sperimentale, Polistena Rc, maggio 2017;
  • Le Murate, Firenze, maggio 2017;
PREMI E RICONOSCIMENTI
  • 2011 - premio Orizzonti della tecnica con In Origine, Festival Corti&Cigarettes, Roma
  • 2012 - vincitore Crash Test Festival con Quod Supererat, Valdagno, Vicenza
  • 2013 - vincitore Young at Art 2013, con i progetti Space-Time Lapse e Davanti, Maca, Acri, Cs
  • 2014 - vincitore 014 Video in Cantiere con Strategia K, Electa Creative Arts, Teramo
  • 2014 - II premio Premio Creatività Marsciano Giovani con Nero Enigma
  • 2015 - Flotte di Pace, opera più votata a XMV New York
  • 2015 - Dove era che non ero, opera più votata Activa 2015, Spain
  • 2015 - finalista Cross Award, con Plica Ex Plica, Verbania e Milano
  • 2016 – vincitore L'Italia dei Visionari (Perfetto Indefinito), Kilowatt Festival, Sansepolcro;
  • 2016 – selezionato per Anghiari Dance Hub2016; (Planimetrie);
  • 2016 – selezionato per TimeIsLove9 – international videoart program (Lunaris);
  • 2016 – selezionato per la stagione 2016 di Delete Tv, cable tv con sede a Londra (Lunaris)
  • 2017 - finalista bando InGenerazione, San Gimignano (Planimetrie);
  • 2017 - finalista Premio M.Cosua, Festival Pasinetti, Venezia (Crocevia)
  • 2017 - finalista Crash Test Festival, Valdagno, Vicenza (Perfetto Indefinito)
  • 2017 - finalista Polo Positivo, Cosenza (Figure Nere)
DISTRIBUTORI E COLLEZIONI PERMANENTI
  • VisualContainer, italian videoart platform
  • Carma,  centro d'arti e ricerche multimediali applicate
  • Nomadica, centro autonomo per il cinema di ricerca
  • Arte alter 'collection, collezione online di KaosArt, Avilés, Spain 
  • Vidivit, distributore di videoarte con base a Tel Aviv;
  • SouvenirFromEarth, prima cable tv dedicata all'arte contemporanea, visibile in Francia e Germania
  • 100x100=900, Magmart, (100 videoartist to tell a century)
  • Tao Films (The Arts of Slow Cinema VoD);
  • Videoteque P'Silo, ImageContreNature Marseille